Un meeting internazionale per ricordare Mattia Dall’Aglio

867

Segnate in agenda queste due date: 26 e 27 maggio 2018. Elezioni amministrative? No, per quelle ancora non c’è una data certa. Certo è invece che la piscina comunale inaugurerà alla grandissima la stagione estiva. Come? Con il primo meeting internazionale Città di Imola. Una due giorni di nuoto di altissimo livello, che vedrà sfidarsi nella vasca da 50 metri del PalaRuggi alcuni dei più grandi interpreti del nuoto mondiale. Dal testimonial e padrone di casa Fabio Scozzoli, passando per Alessia Polieri e i campioni dell’Imolanuoto, fino alle rappresentative nazionali di Gran Bretagna e Sudafrica. Senza dimenticare, ovviamente, i big della nostra nazionale. Troppo presto per fare nomi – molte squadre stanno ancora decidendo i programmi e le gare per il 2018 – ma non mancheranno certo i grandi personaggi.
«Vorrei ringraziare una volta di più l’amministrazione comunale per l’appoggio e per il sostegno economico – le parole del presidente dell’Imolanuoto, Mirco Piancastelli, durante l’annuale festa societaria all’hotel Donatello -. Nelle prossime settimane doteremo la piscina dei nuovi blocchi e partiremo con l’organizzazione di questo grande evento, che porterà a Imola più di mille tra atleti, tecnici e addetti ai lavori». Un evento che, per volontà di tutta l’Imolanuoto e del Comune, sarà dedicato a Mattia Dall’Aglio, lo sfortunato nuotatore scomparso prematuramente nell’agosto scorso e si chiamerà appunto 1° meeting internazionale Città di Imola – memorial Mattia Dall’Aglio.

Troverete ulteriori dettagli ne Il nuovo Diario Messaggero in uscita giovedì 17 gennaio.