Altro che Kaos, l’Ic Futsal è solida assai

216
Foto ISOLAPRESS

Al termine di un derby combattuto, l’Ic Futsal ferma sul 2-2 il Kaos Reggio Emilia e raccoglie un preziosissimo punto. In una palestra Cavina piena in ogni ordine di posto, sono i padroni di casa a sbloccare il risultato con Castagna ma, nel giro di pochi secondi, gli ospiti pareggiano con Kakà. Un gran gol da fuori su calcio d’angolo di Ceh riporta avanti l’IC Futsal, ma ancora Kakà, questa volta su rigore, permette al Kaos di impattare il risultato. Nella ripresa ambedue le formazioni tentano di trovare il gol del vantaggio e dell’eventuale vittoria, ma le difese fanno lo voce grossa per un giusto pareggio.

IC FUTSAL-KAOS REGGIO EMILIA 2-2 (2-2 p.t.)
IC FUTSAL: Juninho, Ferrugem, Salado, Borges, Castagna, Saura, Čeh, Rodriguez, Lari, Liberti, Magliocca, Battaglia. All. Pedrini
KAOS REGGIO EMILIA: Molitierno, Tuli, Dian Luka, Fits, Avellino, Garrido, Titon, Fusari, Kakà, Zanotto, Pulvirenti, Timm. All. Juanlu
MARCATORI: 6’09” p.t. Castagna (I), 6’46” Kakà (K), 11’55” Čeh (I), 17’59” rig. Kakà (K)
AMMONITI: Ferrugem (I), Tuli (K)
ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Calogero Castellino (Treviso) CRONO: Fabiano Maragno (Napoli)