Sacchetti per l’umido anche in mater-bi

53

Nell’ambito della riorganizzazione dei servizi di raccolta differenziata dei rifiuti, a partire da giovedì 12 ottobre per fare la raccolta differenziata dell’organico saranno disponibili gratuitamente per i cittadini anche i sacchetti in mater-bi, materiale compostabile, oltre a quelli in carta già utilizzati. Come informa Hera, nei 29 punti di distribuzione della città dove già oggi sono reperibili i sacchetti di carta saranno quindi a disposizione anche quelli in mater-bi, in confezioni da 50: si potrà scegliere tra sacchetti in carta oppure in mater-bi, indipendentemente dalla tipologia sarà comunque possibile ritirare una sola confezione per volta. La novità arriva per rispondere alle segnalazioni da parte dei cittadini, che lamentavano la fragilità dei sacchetto di carte destinati ai rifiuti organici. Le due tipologie di sacchetti, che hanno caratteristiche diverse, ed entrambe pregi e difetti: ad esempio la carta pone qualche problema in più in particolare nel periodo estivo quando gli alimenti inseriti sono molto acquosi e non vengono sgocciolati a sufficienza, mentre il mater-bi è più delicato con i materiali acidi e si fora più facilmente. I cittadini avranno la possibilità di scegliere, testando entrambe le tipologie. Si tratta di una sperimentazione che sarà portata avanti fino ai primi mesi del 2018: i risultati di gradimento saranno valutati per decidere quale delle due tipologie adottare in via definitiva.