C’è tanto Salus in questa Virtus

70

È un martello pneumatico quello che si abbatte sulla Salus. In quel di Bologna, su un campo che coach Tassinari temeva particolarmente, i gialloneri, guidati dall’ex Alessandro Nucci (24 anni oggi e 16 punti, tanti auguri!) portano a casa il secondo successo in altrettante partite e il secondo +19 del loro campionato. Una vittoria mai in discussione, con la Virtus sempre in controllo del match e capace di toccare anche i 29 punti di vantaggio a fine del terzo quarto. Sabato 14 ottobre, Dalpozzo e compagni saranno di scena a Montecchio (ore 21) contro la Polisportiva Arena.

Salus Bologna – Virtus Imola 49-68
Salus Bologna: Amoni 2, Tubertini, Stojkov 8, Trentin 4, Savio 1, Pini 11, Conidi, Granata 5, Veronesi 3, Tugnoli 15. All: Fili
Virtus Imola: Dalpozzo 2, Dal Fiume 2, Boero 6, Nucci 16, Creti, Casadei 13, Ranocchi 14, Zhytaryuk 11, Sassi, Sangiorgi 4. All: Tassinari
Parziali: 17-22; 23-37; 31-60.
Arbitri: Meloni e Piedimonte