Ic Futsal, una prima social

292

Comincia stasera la nuova avventura dell’Ic Futsal. Alle 20.45 le tribune del Palafiera di Pesaro saranno ben più capienti del solito grazie alla diretta streaming sulla pagina Facebook. Novità non solo per il team di Pedrini ma per tutti gli appassionati di Calcio a 5, il battesimo del “social match”, un primo tempo a tutti gli effetti dove però si scende in campo con i valori e la grinta che la squadra di serie A ha confermato negli anni.
Lo staff della squadra emiliano-romagnola ha visto nella gioventù e nella freschezza il miglior canale di investimento. «L’età media è di neanche 23 anni – spiega il presidente Matteo Brunori -. Abbiamo voluto puntare sui migliori talenti locali e regionali in modo che possano crescere con noi e restare nella nostra società avviando un nuovo ciclo». Si intravede, al fianco di un interesse tutto emiliano romagnolo, anche il contatto con realtà internazionali.
L’idea è semplice: nuova squadra, nuovi giocatori, ma stessi valori in campo. Valori che verranno promossi e trasmessi dai confermati che, sottolinea Pedrini, «meritano tutti i complimenti perché hanno mostrato un attaccamento ad Imola, alla maglia e al territorio, oltre che alle persone che lavorano nella società. È anche questa la ragione per cui intendiamo puntare prima sugli uomini che sui giocatori, per poggiare i piedi sulle stesse credenziali dell’anno precedente».

Il servizio completo su Il nuovo diario messaggero in edicola questa settimana, a firma Vittoria Cutini.