Il Lentigione è una… Ferrari, Imolese ko

65
Capitan Ferretti in azione - ISOLAPRESS

Com’era il famoso detto? Maledetta sfortuna, che si fa la tana dove non c’è luna. E la tana della sfortuna è il Romeo Galli, decisamente poco amico dell’Imolese di oggi. Non basta una prova convincente agli uomini di Gadda per evitare la seconda sconfitta consecutiva. Il Lentigione, ancora a punteggio pieno, sfrutta al meglio l’unica vera occasione della ripresa per portare a casa l’intero bottino della giornata: un rimpallo sfortunato in area imolese tra Torta e Checchi si trasforma in un bon bon per Ferrari che, cinico, segna. Game, set and match per i reggiani.
Domenica, trasferta delicata per i rossoblù, attesi dal Vigor Carpaneto, formazione piacentina vera sorpresa di questo inizio di campionato attualmente seconda con due vittorie all’attivo.

Imolese – Lentigione: 0-1
Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Garattoni, Checchi, Torta, Boccadamo (75’Salvatori), Miotto (75’Guatieri), Valentini, Borrelli, Belcastro, Gavoci (62’Titone), Tattini (80’Franchini). A disp.: Fonsato, Montanaro, Ferretti S., Garics, Scalini. All.: Massimo Gadda
Lentigione: Spurio, Traore, Koliatko, Roma, Berni, Galuppo, Tamagnini (89’Masini), Meucci, Ferrari (75’Mammetti), Pandiani, Molinaro (56’Muscas). A disp: Borges, Ogunleye, Toma, Allegri, Viani, Anarfi. All.: Zattarin
Arbitro: Morabito (Taurianova)
Marcatori: 66’Ferrari (L)
Ammoniti: Meucci (L), Checchi (I), Molinaro (L), Pandiani (L)