Fiorenzuola è una… Ferrari, Orva beffata

Fiorenzuola è una… Ferrari, Orva beffata

Coppa Ferrari amara per l’Orva Lugo, beffata in finale sul campo neutro di Granarolo per 73 a 72 dal Fiorenzuola. Sconfitta a sorpresa per la corazzata biancoverde, vera dominatrice della stagione regolare, ma battuta al fotofinish nel trofeo regionale (un trofeo che, è bene ricordarlo, non ha alcun valore ai fini della classifica o della promozione alle serie superiori).
Così come contro Imola, la squadra di coach Galetti è sembrata meno brillante del solito e si è vista battere nel finale da un Fiorenzuola decisamente in palla ed apparsa atleticamente più pimpante rispetto ai lughesi che, dopo l’ottimo girone di ritorno in campionato, nelle ultime settimane sembrano aver smarrito condizione, ritmo e qualità di gioco. Il che potrebbe rappresentare un campanello d’allarme in vista della fase ad orologio e dei successivi playoff.
Benvenuta allora la sosta pasquale che consentirà a capitan Legnani e compagnia di ricaricare le pile in vista del finale di stagione. Dal 22 aprile, infatti, la capolista difenderà il primo posto dall’attacco di Ozzano. Decisivo, quasi sicuramente, sarà lo scontro diretto tra le due contendenti, con l’Orva comunque avvantaggiata dal doppio successo nei precedenti di campionato.

Fiorenzuola – Orva Lugo  73-72
Fiorenzuola: Galli 13, Sichel, Monacelli 14, Orsini, Marletta 6, Lottici 12, Klyuchnyk 7, Donati 6, Garofalo 15, Giani, Godaladze e Trobbiani n.e. All.: Lottici
Orva Lugo: Poluzzi 6, Seravalli 14, Legnani 2, Cortesi 19, Zhytaryuk 5, Tynsley 10, Presentazi 2, Filippini 14, Guerra n.e., Baroncini n.e., Romagnoli n.e., Collina n.e. All.: Galetti
Parziali: 17-16; 41-37; 49-58.

 

About The Author

Lascia un commento