Home Sant' Efebo

Virtus, caccia al primo posto

195

Tutto in una notte. Come nei migliori film, siamo al gran finale. Sabato sera (palla due alle 21, al PalaRuggi) si chiude la regular season: dopo 28 partite finalmente si avrà una classifica definitiva. Si sapranno le quattro che andranno ai playoff e, soprattutto, in che ordine. La Virtus si presenta al gran ballo di fine stagione con l’obiettivo di confermare il primo posto. Un primo posto certamente meritato per quello che i ragazzi di Alfieri hanno fatto da San Lazzaro in poi e che sarebbe utile, anzi utilissimo, perchè garantirebbe il vantaggio di giocare la prima e l’eventuale terza partita delle semifinali in casa, davanti al proprio pubblico.
Alcune date? È presto detto: gara 1 delle semifinali si disputerà domenica 15 maggio, gara 2 mercoledì 18, l’eventuale gara 3 domenica 22. La finale, invece, inizierà domenica 28, con gara 2 il primo giugno. L’ipotetica terza sfida è in programma il 5 giugno. Tra 28 giorni al massimo, sapremo chi sarà l’unica promossa in serie B.
Prima dei playoff, cui la Virtus, ricordiamolo, è già qualificata in virtù della vittoria di domenica scorsa contro Castelfranco Emilia, c’è però un ultimo avversario da affrontare: quel New Flyng Balls Ozzano strapazzato all’andata, ma ora reduce da tre vittorie consecutive e comodamente all’ottavo posto in classifica. I ragazzi di coach Grandi (nella foto con Alfieri) scenderanno a Imola per “vendicare” il pesante passivo subìto all’andata. Di fronte, però, avranno una squadra che vorrà vincere a tutti i costi per blindare il primo posto. Ad onor del vero, Imola potrebbe anche permettersi il lusso di un ko, se Reggio Emilia uscisse sconfitta dalla sfida con San Lazzaro (che nelle ultime due settimane ha battuto Forlì e Piacenza), ma conoscendo Alfieri, è un’ipotesi che il tecnico imolese non ha neppure preso in considerazione.

 

X