Castello, incontro sui disturbi alimentari

582

Giovedì 14 gennaio alle 20,30 appuntamento all’Oratorio Don Bosco di Osteria Grande con il primo di una serie di eventi organizzati da Fanep Onlus (Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica) in preparazione alla 5a Giornata nazionale “Fiocchetto Lilla” dedicata alla sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare, che a Castel San Pietro Terme si celebrerà il 13 e 15 marzo.

 

«L’Associazione FANEP On

Nella serata di giovedì 14 a Osteria Grande interverranno con testimonianze: Antonio Lannutti, consigliere Fanep, che introdurrà l’incontro e illustrerà il Progetto Parliamo; Don Arnaldo Righi, parroco di Osteria Grande, che parlerà del tema “Tutti sbagliamo, c’è bisogno di perdono”; Cosimo Ricciutello, direttore del reparto di Neuropsichiatria dell’Infanzia e Adolescenza dell’Ausl Imola, “I nostri ragazzi hanno bisogno di più stima”. «I disturbi del comportamento alimentare sono una vera e propria malattia sociale  ed è importante che l’Ausl e la Fanep abbiano messo in campo un forte impegno per la prevenzione in collaborazione con l’Amministrazione Comunale – aveva sottolineato il vicesindaco Cristina Baldazzi, alla conferenza stampa di presentazione del progetto dell’evento Fiocchetto Lilla tenuta a ottobre 2015 -. Non è possibile avere dati certi sull’incidenza di queste patologie nel nostro territorio. Oltre ai minori, riguardano anche gli adulti, e i pazienti che giungono nelle strutture pubbliche arrivano spesso in condizioni molto gravi. Per questo è fondamentale la prevenzione».

L’Associazione annuncia inoltre che a partire dal 18 gennaio sarà presente per cinque giorni con i suoi ricercatori presso le scuole medie castellane per un percorso di ricerca e prevenzione sui DCA.

Info: www.fanep.org – facebook: www.facebook.com/fiocchettolillacspt