Castel San Pietro si promuove all’Expo con Very Wine

597

Straordinaria opportunità di promozione per la città di Castel San Pietro Terme, che nelle giornate di giovedì 30 e venerdì 31 luglio si metterà in vetrina all’Expo di Milano.

Il Comune di Castel San Pietro Terme sarà infatti ospite nel padiglione Kip-International School-Fao-Onu (Knowledge, Innovations, Policies), all’interno dell’area riservata all’Associazione Cittaslow, e si presenterà al pubblico valorizzando in particolare l’esperienza di Very Wine, l’evento organizzato in collaborazione con sei cantine vinicole del territorio – Umberto Cesari, Dalfiume Nobilvini, Sgarzi Luigi, Fratta Minore, Falconi Davide, Barone Luigi -, che quest’anno per la prima volta ha caratterizzato Very Slow Italy, fiera di primavera delle Cittaslow italiane.

«Questa occasione è uno dei tanti vantaggi di far parte della rete internazionale delle città del buon vivere – afferma l’assessore all’Economia del Territorio Tomas Cenni -. L’associazione Cittaslow ci permette di far conoscere la nostra città in un contesto prestigioso come Expo, che stimola la messa in rete di esperienze e dinamiche che si presentano a livello internazionale. E’ il modo migliore per chiudere in bellezza il percorso avviato ad aprile con Very Wine, per valorizzare un’eccellenza del nostro territorio».

I visitatori saranno accolti con assaggi gratuiti dei vini offerti dalle sei cantine castellane e dei tipici savoiardi castellani offerti da Blanco Caffè, insieme a materiale con informazioni turistiche, mentre su uno schermo scorrerà un video sulla città e il territorio castellano.