Donna uccisa nel proprio appartamento. Accusato il marito

395

Rosa Bassani, 74 anni, è morta la mattina di domenica 5 luglio nel proprio appartamento, in una zona residenziale di Lugo, apparentemente uccisa dal marito 82enne Ferino Belletti che ha poi tentato di suicidarsi.
Intorno alle 6,30, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri di Lugo, l’uomo avrebbe colpito la moglie colpendola diverse volte alla gola con un coltello. La donna ha cercato di fuggire ma poco dopo è caduta esanime. L’uomo allora avrebbe rivolto l’arma contro se stesso e avrebbe anche ingerito della candeggina nel tentativo di togliersi la vita. Subito dopo Belletti avrebbe chiamato la figlia, residente a Forlì, che ha allertato i soccorsi si è precipitata a casa dei genitori arrivando però troppo tardi. L’arma del delitto non è stata al momento ritrovata.
Sul posto sono arrivati immediatamente gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna, i carabinieri di Lugo, il procuratore capo Alessandro Mancini e il pm di turno Isabella Cavallari.
L’82enne ora si trova in stato d’arresto accusato dell’omicidio della moglie, piantonato dai militari dell’arma, ricoverato all’ospedale di Lugo in condizioni apparentemente non gravi.