A Riolo Terme tornano i “Formaggi DiVini”

671

Ritorna all’Istituto Alberghiero di Riolo Terme l’appuntamento annuale con la manifestazione Formaggi DiVini, giunto quest’anno alla tredicesima edizione.

Le serate previste saranno quelle di martedì 24 febbraio e martedì 3 marzo presso la sede dell’Istituto in via Oberdan durante le quali, sotto la giuda del Sommelier Andrea Spada, verranno degustati i prodotti di cantine note a livello nazionale quali: Cantina di Santadi (Sardegna), Cantine del Notaio (Basilicata), Casale del Giglio (Lazio), Castello di Farnetella (Toscana), Cave du Vin Blanc de Morgex et de la Salle (Valle d’Aosta), Di Majo Norante (Molise), Donnafugata (Sicilia), Franz Haas (Alto Adige), La Collina dei Ciliegi (Veneto), Leone De Castris (Puglia), Nino Negri (Lombardia), Ottaviano Lambruschi (Liguria), Terredora (Campania), Umani Ronchi (Marche).

Ai prodotti di queste cantine, rappresentative della migliore enologia italiana, saranno abbinati i prodotti dei più importanti Consorzi di Tutela dei formaggi Dop italiani come Casatella Trevigiana, Montasio,  Mozzarella di Bufala Campana, Parmigiano Reggiano, Pecorino Toscano, Provolone Valpadana, Spressa delle Giudicarie, Toma piemontese e del caseificio  Sicla di Faenza.

In accompagnamento verranno serviti i mieli dell’Azienda Rondinini e i prodotti tipici romagnoli “Dolce Romagna” dell’azienda Natura Nuova di Bagnacavallo.

L’Istituto aprirà così le sue porte, a partire dalle ore 20.00, a tutti coloro che vorranno trascorrere una piacevole serata alla scoperta di sapori e di abbinamenti particolari ed  approfondire le proprie conoscenze con prodotti selezionati e di assoluta eccellenza; sarà chiesto un piccolo contributo che servirà per istituire borse di studio per gli alunni.

Per partecipare alle serate è obbligatoria la prenotazione allo 0546.71113-71636