Ma Group si regala un super San Valentino

Non ci sono Santi che tengano. A San Valentino l’unica a far festa l’Ma Group. I Saints Pagnano sono l’ennesima vittima sacrificale degli imolesi, che vincono 7-0 dominando dal primo istante con l’impressione di non premere neppure troppo sull’acceleratore. Per i ragazzi di Fiorentini e Pedrini è pure doppia festa perché, oltre a consolidare il primato, allungano pure in classifica grazie al contemporaneo ko del Merano a Reggio Emilia. Ora il vantaggio dell’Ma Group è di quattro lunghezze. Un’altro pezzo di strada verso la promozione in A2 è compiuto.

La partita. Pronti, via e il binomio composto da Fiorentini e Pedrini schiera un quintetto con Nicolò tra i pali, Vignoli regista, Anderson De Santana – Borges – Thiago Marques, trio verdeoro di movimento. L’approccio al match è dei migliori per i rossoblu che al terzo minuto vanno in goal con Borges, assistito da Marques, il cui tiro manda la sfera nel palo più lontano (1-0). I lombardi accennano una reazione ma la conclusione di Zaninetti è deviata in angolo. Dal settimo all’undicesimo la Ma Group crea quattro occasioni con De Santana, Borges in acrobazia, Drago imbeccato da Vignoli e ancora l’Andy di casa nostra. Il raddoppio è nell’aria: Vignoli dalla mediana verticalizza per Samuele Barbieri il cui tiro passa sotto le gambe di Drago ingannando il portiere ospite Reale (2-0). Al quarto d’ora un lungo lancio di Nicolò trova Barbieri il cui forte diagonale taglia tutto il campo e termina in fallo laterale. Passa un giro di lancette ed è Drago con un preciso e potente tiro dalla distanza a segnare il tris (3-0). Nella ripresa il copione è lo stesso così come il minuto della prima segnatura. Tre giri di lancette, Thiago Marques riceve palla dal connazionale Borges e fulmina Reale (4-0). Due minuti più tardi Vignoli vede libero De Santana che, appostato in prossimità della porta avversaria, con un tocco di fino innesca il boato alla Cavina (5-0). Al decimo Drago con un diagonale dall’out di destra spedisce il pallone in fondo al sacco salendo a quota ventidue nella speciale classifica dei bomber imolesi (6-0). C’è gloria anche per Davide Gallamini che segna dopo un valido schema su punizione ricevendo l’assist di Anderson De Santana (7-0). Traversa di Borges nel finale poi tutti in piedi ad applaudire la capolista. Dopo mesi di estenuante testa a testa, la compagine del Presidente Gubellini ha nelle mani una bella fetta del proprio sogno promozione.
Sabato 21 febbraio (alle 15) si viaggia in terra lombarda, tappa a Burago di Molgora, sponda Futsal Monza. L’elemento di unicità che differenzia questa partita da tutte le altre è il fatto che la squadra allenata da mister D’Onofrio è l’unica, ad oggi, ad aver strappato un punto alla capolista costringendola al pareggio tra le mura amiche qualche tempo addietro (3-3).

 

MA GROUP – SAINTS PAGNANO: 7-0

Ma Group: Carpino, Drago, Barbieri, Grelle, Trerè, Vitale, Anderson De Santana, Borges, Gallamini, Vignoli, Thiago Marques Alcantara, Nicolò. Allenatori: Fiorentini-Pedrini.
Saints Pagnano: Brai, Albani, Cocco, Castellani, De Filippo, Morandi, Zaninetti, Sorzi, Masullo, Di Gregorio, Mauri, Reale. Allenatore: Vergani.
Arbitri: Fanton (Vicenza) – Lunardi (Padova).
Cronometrista: Cavicchiolo (Bassano del Grappa).
Marcatori: 3’pt Borges (Ma), 11’pt Barbieri (Ma), 16’pt Drago (Ma), fine primo tempo 3-0; 3’st Thiago Marques (Ma), 5’st Anderson De Santana (Ma), 10’st Drago (Ma), 12’st Gallamini (Ma), fine partita 7-0.