Imolese 1919 ko con Cibeno

VIRTUS CIBENO – IMOLESE CALCIO 1919:  3 – 2

Cibeno: Stassi, Casceglia, Adel, Cenci, Righi, Nosari, Amodeo, Bigarelli, Montanari, Malik, Cerchiara, Baravelli. All.: Caleffi.
Imolese: Albertazzi, Vittozzi, Tasca, Pasini, Dari, Tabanelli, Giagnorio, Longari, Zanoni, Magnani, Marcattili, Aprili. All.: Battilani.
Reti: 1′ s.t. Stassi (Virtus), 5′ s.t. Longari (1919), 6′ s.t. Nosari (Virtus), 21′ s.t. Adel (Virtus), 29′ s.t. Dari (1919).

Dopo le due belle vittorie nelle ultime giornate, e il bel gioco messo in campo, l’Imolese Calcio 1919 è chiamata a confermare l’ottimo periodo di forma in casa del Virtus Cibeno, reduce dalla vittoria contro il Fidenza, fanalino di coda del girone. La partita non si apre con i presupposti migliori, il primo tempo scivola via con l’Imolese in affanno ma pronta a respingere ogni tentativo offensivo dei padroni di casa. La ripresa prende il via con tutt’altro ritmo e al primo minuto sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio: Longari perde palla all’altezza della tre quarti e ne approfitta Stassi che, indisturbato, arriva al limite dell’area e tira, battendo Albertazzi. L’Imolese pareggia appena quattro minuti dopo con Longari.E’ un’illusione: al sesto arriva la rete del nuovo vantaggio casalingo, su calcio d’angolo, con Nosari. Al 21′ i padroni di casa allungano nuovamente: su punizione battuta da Adel, la palla riesce ad infilarsi tra la barriera e finisce in rete. L’Imolese tenta il tutto per tutto e a quattro minuti dal termine tenta la carta del portiere di movimento, riuscendo ad accorciare le distanze con Dari (foto). Prossimo incontro sabato 7, alle 14.30 a Fidenza, contro il Fidenza.