Young Line vince, ma non convince

Un risultato di mera utilità per la squadra di Vanni, che offre una prestazione non memorabile. Il Fidenza, fanalino di coda della classifica, dopo una partenza in sordina, nella ripresa intralcia non poco i piani dei padroni di casa, che, di riffa o di raffa, si intascano i tre punti. Nel primo tempo sono i locali a condurre il gioco: superiorità nel possesso di palla, pressing continuo, mente il Fidenza si chiude in difesa. Eppure i biancoblu non azzardano in attacco, con soporifere manovre di routine che rischiano di chiudere la frazione con un nulla di fatto. La Young Line non approfitta della permeabilità difensiva del Fidenza, impegnando sì, ma non troppo, il bravo e giovanissimo Colicchia. Le incursioni in area imolese degli ospiti sono solo tre (6′, 15′ e 27′) e nascono perlopiù da ripartenze: Grandi para in due occasioni e l’allarme resta basso. E’ Greco, il migliore in campo per efficacia e costanza, a sbloccare il risultato: al 31′ Colicchia para la sua conclusione su assist da ripartenza di Ricciardelli; al 32′, invece, il suo tiro centrale piazzato si insinua fra le gambe di difensori e portiere per scivolare beffardamente in rete.
La ripresa cambia il volto della partita. Gli ospiti credono nel pareggio e, all’8′, l’azione personale di Rabizzoni si trasforma in rete: il giocatore entra in area, temporeggia e calibra un tiro che si infila all’incrocio dei pali. Al 17′ Greco non riesce a contenere, Grandi esce ed è Moustadrif a salvare in extremis la porta. E’ quest’ultimo, al 18′, a segnare. Il miracoloso allungo, in un contesto offensivo debolissimo, dà una leggera sferzata alla Young Line.
Al 25′ occorre l’episodio chiave: Valvieri scatta da solo in attacco, viene atterrato da ultimo e portiere insieme, la palla rimane in movimento e, nell’inerzia generale, Venturelli recupera e insacca. La Young Line così si aggiudica l’incontro, in attesa di due avversari, Olimpia Regium e Bagnolo, che non ammetteranno alcuna clemenza.


YOUNG LINE CALCIO A 5 – FIDENZA S.R.L. :   3 – 1

Young Line: Grandi, Balducci, Valvieri, Ricciardelli, Masetti, Moustadrif, Greco, Venturelli, Neri. All. Vanni.
Fidenza: Caravaggi, Cella, Di Spirito, Marazzi, Agazzi, Dall’Aglio, Pedegani, Rabizzoni, Bolaji, Colicchia, Bruzzi. All. Nazzaro.
Reti: 32′ Greco, 8′ s.t. Rabizzoni, 18′ s.t. Moustadrif, 25′ s.t.Venturelli.