La storia di Ernesta, donna tra due guerre

È stato presentato venerdì 31 ottobre, in un’affollata sala del Museo Diocesano di Imola, il volume di Evaristo Campomori Ernesta. Una donna tra due guerre edito da Il Nuovo Diario Messaggero. Nel libro l’autore ripercorre la storia della propria famiglia attraverso gli occhi della nonna, Ernesta appunto, rimasta vedova durante la Prima Guerra Mondiale con tre figlie e un bimbo, Renato, in arrivo.
Una storia di disperazione e rinascita che Campomori racconta nelle 278 pagine del volume (compresa un’appendice che raccoglie le lettere dal fronte spedite ad Ernesta dal marito Evaristo – omonimo dell’autore) dopo un’approfondita ricerca durata tre anni.
Nel volume si respira il clima drammatico dei due conflitti mondiali che hanno coinvolto due generazioni lacerate da lutti ma sostenute altrettanto fortemenete dalla speranza.

Messaggio promozionale

Messaggio promozionale
Pubblicità